Il vento tra i bambù

… Solo, seduto nell’oscura foresta di bambù, suono il liuto e a lungo canto.
Nella selva profonda nessuno che mi conosca, ma la chiara luna arriva e su di me risplende …

1° giorno: Roma – Shanghai

Partenza dall’aeroporto di Roma Fiumicino con volo di linea China Eastern per Shanghai. Pasti e pernottamento a bordo.

 2° giorno: Shanghai

Arrivo all’aeroporto Shanghai Pudong e trasferimento in città con l’innovativo Treno Maglev a levitazione magnetica che impiegherà appena 7 minuti e 20 secondi… Proseguimento con pullman in albergo per la sistemazione. Il pomeriggio è dedicato ad un primo contatto con la cosmopolita… una passeggiata lungo la Via Nanchino, la via più prestigiosa di Shanghai e una sosta al Bund per ammirare l’imponente Fiume Huangpu in tutta la sua maestosità e la nuova zona di Pudong ormai cuore finanziario della città. Rientro in albergo, cena occidentale a menù fisso e pernottamento

 3° giorno: Shanghai

Prima colazione in albergo, pranzo in ristorante locale. La mattinata è dedicata alla visita del museo più bello e moderno della Cina e forse anche del mondo: il Museo Storico Archeologico che conserva 120.000 oggetti magistralmente esposti su 10.000 mq e disposti su quattro piani. Proseguimento per il Tempio del Buddha di Giada, che si contraddistingue per le sue mura esterne color zafferano e conserva una spettacolare statua in preziosa giada birmana alta quasi 2 metri… Durante il pomeriggio si scopriranno tutti gli angoli del vecchio e fangoso paese di pescatori oggi diventato il cuore commerciale ed economico della Cina. Si inizia con la Città Vecchia, dove si può ancora vedere qualche pittoresca viuzza o qualche piccola casa cinese. Nel cuore di questo quartiere si estende uno dei giardini più interessanti della Cina: il Giardino del Mandarino Yu con piccole colline, vialetti, sentieri, torrenti e rocce calcaree. Ci si sposta nel quartiere della Concessione francese per inoltrarsi nella zona “bohemienne” della città: Taikang Lu… con le sue tipiche case a cortile e gli innumerevoli negozietti, gallerie d’arte, sale da tè… Rientro in albergo, cena cinese a menù fisso e pernottamento.

 4° giorno: Shanghai – Hangzhou

Prima colazione in albergo, pranzo in ristorante locale. Trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza con Treno ad Alta Velocità di 2° classe per la “Capitale della Seta”: Hangzhou (1 ora circa). Arrivo e visita del Villaggio Longjing (20 km – 50’ circa) caratteristico per le sue piantagioni di tè verde, il più famoso della Cina… Rientro in città e la sosta all’Antica Farmacia Huqingyutang vi farà conoscere meglio la storia della medicina tradizionale cinese. Proseguimento per il Tempio Lingyn, uno dei dieci monasteri buddhisti più famosi della Cina. Trasferimento in albergo per la sistemazione. Cena internazionale e pernottamento.

 5° giorno:  Hangzhou – Suzhou

Prima colazione in albergo, pranzo libero. Mattinata dedicata ad una gita in barca sull’imponente Lago Xi Hu. Trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza con treno ad Alta Velocità di 2° classe per la “Venezia d’Oriente”: Suzhou (1 ora e ’30 circa). Arrivo e visita alla Collina della Tigre, completamente artificiale sulla cui cima si trova una pagoda, che con gli anni ha raggiunto una pendenza di circa 2 metri. La collina ospita un meraviglioso Giardino di Bonsai! Trasferimento in albergo per la sistemazione. Cena internazionale e pernottamento.

 6° giorno: Suzhou – (Tongli) –  Nanchino

Prima colazione in albergo, pranzo in ristorante locale. Si parte alla volta di Tongli (30 km, 50’ circa), dove i canali dividono la cittadina, servono come arterie di trasporto e dove l’acqua è l’elemento fondamentale della vita dei suoi abitanti. Il modo più autentico per avere una visione completa di Tongli è una gita in barca lungo i suoi canali… Sosta al Giardino Tuisi ricco di fontane, piccoli ponti e colorato da innumerevoli fiori! Rientro in città e visita ad uno dei due giardini più importanti e caratteristici: il Giardino dell’Amministratore Umile in cui vengono rappresentati in miniatura paesaggi di natura cinese con ruscelli, bambù e ponticelli. Trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza con treno ad Alta Velocità di 2° classe per Nanchino (1 ora circa). Arrivo e sistemazione in albergo. Cena internazionale in albergo e pernottamento.

7° giorno: Nanchino – Xi’an

Prima colazione in albergo, pranzo in ristorante locale. Intera mattinata dedicata alla visita dell’antica capitale del Sud: ai piedi della Montagna di Porpora si trova il Mausoleo del Dott. Sun Yatsen, considerato il padre della Cina moderna. Proseguimento per l’animata Città Vecchia che ospita l’Antico Tempio di Confucio. Trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza con Treno ad Alta Velocità di 2° classe per la “culla della civiltà cinese”: Xi’an (5 ore circa). Arrivo e cena cinese in ristorante locale. Trasferimento in albergo per la sistemazione e pernottamento.

 8° giorno: Xi’an

Prima colazione in albergo, pranzo in ristorante locale. Partenza in pullman per ammirare “l’ottava meraviglia del mondo…”: l’Esercito di Terracotta. Più di 6000 statue tra guerrieri e cavalli che vigilano da duemila anni sull’antica necropoli imperiale. Ogni guerriero è diverso dall’altro per lineamenti, posizioni, uniformi… un vero e proprio esercito umano pietrificato, uno spettacolo mozzafiato che vi riporterà indietro nel tempo. Dopo questa esperienza unica al mondo, si torna in città. Una passeggiata tra le viuzze e gli angusti vicoli del quartiere musulmano, uno dei più tipici della città, vi farà raggiungere la Grande Moschea, una delle più grandi della Cina e completamente costruita secondo lo stile dei templi cinesi. Xi’an è una delle poche città che conserva ancora l’antica Cinta Muraria, di forma rettangolare, con un perimetro di circa 14 km e dalla quale si può ammirare l’affascinante città interna… La serata si svolgerà al Teatro Tang Dinasty con una tipica cena banchetto a base di ravioli e un caratteristico spettacolo tradizionale in cui danze, musica e canti vi daranno un indimenticabile arrivederci!!! Rientro in albergo e pernottamento.

 9° giorno: Xi’an – Pechino

Prima colazione in albergo, pranzo libero. Trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza con Treno ad Alta Velocità di 2° classe per Pechino (5 ore circa). Arrivo e prima visita della “Capitale del Nord” con il Tempio del Cielo, il maggiore tra tutti e l’unico esempio di arte architettonica classica cinese; qui l’imperatore si recava ogni solstizio di inverno per adorare il Cielo e pregare per ottenere un buon raccolto… Sistemazione in albergo, cena cinese a buffet e pernottamento.

 10° giorno: Pechino

Prima colazione in albergo, pranzo in ristorante locale. La mattinata è dedicata alla visita del centro cittadino iniziando dalla Piazza Tien An Men, il cuore di Pechino, con i suoi 40 ettari di estensione è la piazza più grande della Cina ed anche del mondo; la sua realizzazione coincide con la proclamazione della Repubblica Popolare Cinese il 1° Ottobre del 1949. Proseguimento per l’immensa Città Proibita nella quale vissero 24 imperatori, ognuno dei quali fece aggiungere sale o padiglioni per renderla oggi estesa su un’area di 72 ettari con 9999 stanze. Si lascia il centro per la periferia della città per ammirare uno dei quattro giardini classici più famosi della Cina: il Palazzo d’Estate, armoniosa combinazione tra paesaggio naturale ed edificio artificiale. La giornata terminerà con la visita ad una tipica Casa da tè per assistere all’elegante rituale della cerimonia e degustare l’aroma di alcuni dei più antichi e diffusi tipi di tè. Il modo migliore per continuare questa immersione nella capitale è la degustazione, in ristorante locale, di un tipico banchetto a base di Anatra Laccata. Rientro in albergo e pernottamento.

 11° giorno: Pechino

Prima colazione in albergo, pranzo in ristorante locale. Partenza in pullman per Badaling per ammirare una delle sette meraviglie del mondo: la Grande Muraglia, lunga più di 5000 chilometri è il simbolo della saggezza del popolo cinese. Sulla via del ritorno, in un’ampia vallata a forma d’anfiteatro naturale, si estende la sorprendente Via Sacra fiancheggiata da 36 figure scolpite in pietra e in marmo poste con lo scopo di proteggere il sonno degli imperatori, di rappresentarne la potenza e decantarne il successo. Rientro in città e proseguimento per il caratteristico Quartiere 798, vecchie fabbriche rimodernate e adibite a gallerie d’arte. Passeggiare e ammirare l’estro di artisti cinesi ed internazionali, lontano dal caos cittadino, renderà le ore molto piacevoli… Rientro in albergo, cena cinese a buffet e pernottamento.

 12° giorno: Pechino – (Shanghai) – Roma

Prima colazione in albergo. Di buon mattino trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea China Eastern per Roma Fiumicino (via Shanghai). Arrivo e fine del vostro viaggio!!!

Download PDFscarica PDF